Prenota on-line oppure chiamaci

Lun. Ven. 09,00 - 12,30 / 15,00 - 19,00
030 24 10 977

italia - Piemonte

TORINO: LA CITTA’ DAL MAGICO PATRIMONIO CULTURALE

a partire da € 170

geolocalizzazione automantica con possibilità di retifica
Tipo di Viaggio
bus + tour + guida turistica
Mareando Tour

TORINO: LA CITTA’ DAL MAGICO PATRIMONIO CULTURALE

italia - Piemonte
Programma (2 giorni – 1 notte) Sabato 2 Marzo 2018: Milano / Torino Ore 6,55 ritrovo dei partecipanti a Milano Via Valtellina in prossimità civico n° 5 (davanti ingresso dogana), h.7,00 transito in via M.Gioia Uscita MM/2 davanti edicola, quindi,  partenza per Torino. Sosta lungo il percorso. Arrivo in prossimità della Venaria Reale, incontro con la Guida Turistica ed inizio visita Guidata. Al termine, breve viaggio verso l’ hotel, assegnazione delle rispettive camere, quindi, pranzo. Pomeriggio: trasferimento in centro città, visita guidata della Villa della Regina  e a seguire, Palazzo Madama. Al termine breve tempo libero per una passeggiata nella piazza San Carlo. Al termine, trasferimento in hotel, cena e pernottamento. Domenica 3 Marzo 2019: Torino / Milano Dopo la colazione in hotel, quindi, trasferimento in centro città e visita guidata del Museo Egizio. Al termine, pranzo in ristorante/hotel. Pomeriggio trasferimento a Nichelino per la visita guidata della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Al termine, proseguimento del viaggio di ritorno con arrivo a Milano previsto  in serata.

PRESENTAZIONE

La Villa della Regina: Splendida villa seicentesca è stata per secoli la residenza di molte sovrane sabaude, a partire dalla moglie di Maurizio di Savoia, Ludovica. Proprio alle sue illustri padrone di casa deve oggi il suo nome. La villa è situata sulla Collina di Torino e fu proprio Maurizio di Savoia, fratello di Amedeo I, a volerne la realizzazione, affidando nel 1615 il progetto all’architetto Ascanio Vitozzie, dopo la morte di quest’ultimo, a Carlo e Amedeo di Castellamonte. Oggi il complesso della villa è visitabile e, all’interno dell’affascinante edificio seicentesco in stile barocco.

Palazzo Madama: “Patrimonio Mondiale UNESCO”: Una visita a Palazzo Madama è un suggestivo viaggio nel tempo. Le origini del palazzo risalgono, infatti, al castrum romano, ma il nome della residenza si deve alle Madame Reali Cristina di Francia e Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, promotrici del progetto di rimodernamento culminato con la costruzione del grandioso scalone e dell’elegante facciata, opera di Filippo Juvarra. Nell’Ottocento Carlo Alberto vi insediò il primo Regio Senato ed è qui che venne proclamata la nascita del Regno d’Italia. Dal 1934 è sede del Museo Civico d’Arte Antica.

La Venaria Reale: Progettata e costruita tra il 1658 e il 1679 su progetto dell’architetto Amedeo di Castellamonte, la Reggia di Venaria è una delle principali residenze sabaude in Piemonte. Il complesso della Venaria, oggi patrimonio dell’UNESCO, fu commissionato dal duca Carlo Emanuele II, come base per le battute di caccia nel territorio circostante. La Reggia ha successivamente subito numerose modificazioni che l’hanno portata all’aspetto attuale. Veri gioielli sono la Galleria Grande, la Cappella di Sant'Uberto e la Citroniera, progettati nella prima metà del Settecento dal genio di Filippo Juvarra. Palazzina di Caccia di Stupinigi - “BENE PROTETTO DALL’UNESCO” - La costruzione della Palazzina di Caccia inizia nel 1729 e continua fino alla fine del XVIII sec. con interventi di ampliamento e completamento. Fu luogo di loisir per la caccia nella vita di corte sabauda, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per le feste e i matrimoni durante i secc. XVIII e XIX, apprezzata anche da Napoleone nei primi anni dell’800. Agli inizi del XX secolo è eletta a stabile residenza dalla Regina Margherita Il Museo Egizio di Torino è dedicato esclusivamente all’arte e alla cultura dell’Egitto antico ed è considerato il più importante dopo quello del Cairo. Nel 1824 il re Carlo Felice acquistò questa grande collezione per 400.000 lire ed unendovi altri reperti di antichità classiche di Casa Savoia, diede vita al primo Museo Egizio del mondo.

A partire da € 170

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio in  pullman granturismo Minimo 40 Partecipanti – Sistemazione in camere doppie con servizi privati in hotel 3* (il luogo di ubicazione dell’hotel potrà essere comunicato alla conferma del gruppo) – Trattamento di  pensione completa come da programma incluso bevande ½ acqua minerale ¼  di vino dal pranzo del giorno  2  al  pranzo  del giorno 3 Marzo  – Guida Turistica per tutti i luoghi da visitare in programma – Auricolari presso il Museo Egizio –  assicurazione medico-bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Assicurazione annullamento facoltativa –  tutti gli ingressi da pagare in loco – eventuale tassa di soggiorno  da pagare in loco –  gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “la quota comprende”.

Condizioni per poter accedere ad una offerta "gruppi"

Le uniche condizioni per poter accedere ad una offerta "gruppi" sono:
- Essere almeno 15 persone (tra adulti e bambini)
- Avere un unico referente (capogruppo) che si occupa di gestirei contatti tra noi e il resto del gruppo (ad esempio per raccogliere i documenti)
Le offerte di gruppo sono molto personalizzate, consigliamo quindi di contattarci almeno con un mese di anticipo rispetto alla data desiderata per essere certi di organizzare tutto bene e serenamente.

Principali vantaggi

I principali vantaggi di una soluzione per gruppi sono:
- Accesso a prezzi agevolati dedicati ai gruppi
- Possibilità di prenotare trasferimenti dedicati, ad esempio con piccoli bus. In questo modo potrete ad esempio fare piccole variazioni alla vacanza gestendo più comodamente gli orari
- Possibilità di visitare luoghi solitamente al di fuori dei classici tour per turisti
- Possibilità di includere nel viaggio sin dalla prenotazione pranzi e cene in ristoranti a vostra scelta o su nostro consiglio
- Possibilità di variare i nomi dei passeggeri fino a pochi giorni della partenza
- Anche durante i voli di linea i partecipanti di un gruppo sono seduti vicini
- Se richiesto o opportuno possiamo fornire una guida che conosca il posto e la lingua
- Disbrigo di tutte le formalità comprese quelle solitamente relegate ai singoli (visti)

Tipologie di viaggio

I gruppi sono dei più svariati, nella nostra esperienza abbiamo incontrato gruppi di:
- Appassionati dello stesso sport (scuole di sub, scuole di surf...)
- Appassionati dello stesso hobby
- Viaggi premio per obbiettivi aziendali raggiunti (incentive)
- Viaggi di lavoro con sessioni formative
- Associazioni di pensionati o ex dipendenti
- Semplici amici che amano viaggiare insieme

Lasciaci i tuoi dati per essere ricontattato I campi con * asterisco sono obbligatori

Informazioni e note aggiuntive sul viaggio che intendi fare