Prenota on-line oppure chiamaci

Lun. Ven. 09,00 - 12,30 / 15,00 - 19,00
030 24 10 977

Thailandia

Tour Thailandia Classica

geolocalizzazione automantica con possibilità di retifica
Tui

Tour Thailandia Classica

Thailandia
Quote valide minimo 2 partecipanti. Partenze ogni marted
Tappe

Sabato - ITALIA - BANGKOK: Partenza dall’Italia con volo di linea. Pernottamento a bordo.
Domenica - BANGKOK: Arrivo a Bangkok e ritiro dei bagagli. Disbrigo delle formalità  doganali, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Giornata a disposizione per attività  individuali. Pernottamento in hotel.
Lunedì - BANGKOK - AYUTTHAYA - PHITSANULOKE (405 km ca.): Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Bang Pa In e visita alla celebre residenza estiva della famiglia Reale. Proseguimento per la città  di Ayutthaya per la visita delle celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre quattrocento anni: Wat Yai Chaimongkhon, tempio contenente una statua del Buddha di 7 metri; Wat Phra Mahathat, costruito nel 1374; Wat Phanan Choeng, tempio al cui interno si trova una statua del Buddha in posizione seduta di gigantesche dimensioni. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Phitsanuloke, visita panoramica della città , sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. Nota importante - dettagli sulle principali percorrenze di giornata: Bangkok - Ayuttaya (90 km ca.): veloce strada statale a tre corsie per senso di marcia - percorso interamente pianeggiante. Ayuttaya - Phitsanuloke (300 km ca.): veloce strada statale a due/tre corsie per senso di marcia - percorso interamente pianeggiante.
Martedì - PHITSANULOKE - SUKHOTHAI - LAMPANG (410 km ca.): Prima colazione in hotel. In mattinata visita agli antichi resti del tempio Wat Phra Si Rattana Mahathat, e proseguimento per la località  di Sukhothai, considerata patrimonio UNESCO. Visita alla antica città . Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Si Satchanalai con visita alle evocative rovine di Wat Phra Si Rattana Mahathat, raggiungibile attraverso un ponte di legno sospeso. Al termine proseguimento per la località  di Lampang, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. Nota importante - dettagli sulle principali percorrenze di giornata: Phitsanuloke - Sukhotai (80 km ca.): veloce strada a due corsie per senso di marcia - percorso interamente pianeggiante. Sukhotai - Lampang (220 km ca.): strade rurali secondarie con poco traffico - percorso a tratti leggermente ondulato.
Mercoledì - LAMPANG - PHAYAO – TRIANGOLO D’ORO - CHIANG RAI (470 km ca.): Prima colazione in hotel. In mattinata visita al tempio di Phra That Lampang Luang; situato su una collina e circondato da poderose mura, è un notevole esempio di monastero fortezza. Al suo ingresso è presente un soggetto molto diffuso nei templi della Thailandia settentrionale, il drago, simbolo di forza e potenza. Partenza in direzione nord verso Chiang Rai. Dopo un viaggio ondulato si raggiunge il lago Phayao e infine la periferia sudoccidentale di Chiang Rai, con la visita del Wat Rong Khun, lo sfolgorante tempio bianco costruito negli anni '90. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio visita al Triangolo d'Oro, uno dei luoghi pi๠celebri della Thailandia che rappresenta il punto geografico posto lungo le acque del fiume Mekong, uno dei grandi fiumi asiatici che scende dalla Cina, dove la Thailandia incontra il Laos e il Myanmar. Escursione in barca di circa 45 minuti con una sosta all'isola di Don Sao, già  parte del Laos. Visita del museo dell'oppio dove viene ripercorsa la storia dei noti traffici internazionali che hanno avuto luogo nel corso dei decenni scorsi. Arrivo a Chiang Rai, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. Nota importante - dettagli sulle principali percorrenze di giornata: Lampang - Phayao: 160 Km circa – Veloce strada statale a doppia corsia per senso di marcia. Percorso collinare, a tratti montano. Phayao - Chiang Rai: 100 Km circa – Veloce strada statale a doppia corsia per senso di marcia. Percorso pianeggiante e a tratti ondulato. Chiang Rai - Mae Chan / Triangolo d’oro - Chiang Rai: 160 Km ca. - Veloce strada statale a doppia corsia per senso di marcia. Percorso interamente pianeggiante.
Giovedì - CHIANG RAI - THATON - CHIANG MAI (220 km ca.): Prima colazione in hotel. La giornata inizia una con una visita al vivace mercato mattutino di Chiang Rai. Proseguimento per il Wat Phra Kaew, dove un tempo era custodita il Buddha di smeraldo visibile ora a Bangkok. Proseguimento con la visita al Museo delle Trib๠di Montagna, dove si puಠconoscere la storia di decine di trib๠collinari che per secoli hanno vissuto negli altopiani attorno alla città  resistendo al dilagarsi della globalizzazione. Partenza verso Thaton, nei pressi del confine del Myanmar. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per la località  di Chiang Mai, centro spirituale Buddista tra i pi๠importanti dell'Asia ed i cui templi ospitano le comunità  di monaci pi๠numerose ed attive del Paese. Visita al Wat Prathat Doi Suthep, uno dei templi pi๠onorati della Thailandia. Posizionato in cima ad una montagna offre una vista a 360° della città . Per raggiungere il tempio vi è una scalinata di 309 gradini. In alternativa è disponibile la funivia (inclusa). sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. Nota importante - dettagli sulle principali percorrenze di giornata: Thaton - Chiang Mai (200 km ca.): strada statale a una corsia per senso di marcia. Percorso a tratti collinare e montano.
Venerdì - CHIANG MAI (80 km ca.): Prima colazione in hotel. Partenza per il Giardino Botanico Queen Sirikit a Mae Rim, aperto dal 1992. Lo scopo della struttura è di promuovere la ricerca botanica, la biodiversità  e conservare le risorse naturali della Thailandia. Il sentiero Banana Avenue porta a visitare l'enorme collezione di oltre 200 diverse varietà  di banani, principalmente del sud-est asiatico. Visita alla casa della foresta pluviale tropicale, che è la pi๠grande serra in vetro del complesso. Con un superficie di 1.000 metri quadrati per 33 metri di altezza contiene una vasta collezione di specie tropicali, come palme, banani e piante di zenzero. Quindi passeggiata attraverso la maestosa Orchid House. Un altro punto interessante è la passerella a 20 metri di altezza tra le cime degli alberi pi๠lunga della Thailandia. La passerella si estende per circa 370 metri, serpeggiando lungo la montagna. Costruita in acciaio con piattaforme di visualizzazione in vetro ogni 50 a 100 metri, permette letteralmente di entrare a far parte del paesaggio, osservando le piante della giungla subtropicale molto al di sotto dei propri piedi o le montagne circostanti. Alla fine della passerella si sarà  ricompensati con viste che si allungano attraverso la lussureggiante valle subtropicale. La durata della visita dura circa 3 ore. La visita è seguito da un pranzo in ristorante locale. Al termine proseguimento fino al negozio di lavorazione del legno Baan Tipmanee per scoprire come questi artigiani realizzano i prodotti in legno intagliato pi๠famosi di Chiang Mai. Alla sera ci sarà  una cena accompagnata da uno spettacolo tradizionale culturale. Pernottamento.
Sabato - CHIANG MAI - BANGKOK (trasferimento in aereo): Prima colazione in hotel. Partenza per l'aeroporto di Chiang Mai in tempo utile per prendere il volo per Bangkok. Una volta a Bangkok, sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena libera. Pernottamento.
Domenica - BANGKOK: Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per attività  individuali. Pranzo libero. La Thailandia è principalmente un paese buddista e il 95% degli abitanti pratica la disciplina buddista Theravada. Per questo motivo non è strano vedere camminare per le strade delle città  tantissimi monaci e non ci si deve sorprendere dell'impressionante numero di templi disseminati per tutto il paese, oltre 26.000. Questa visita vi porterà  a scoprire tre tra i pi๠importanti templi buddisti di Bangkok, rinomati per il loro valore culturale e per la loro sacralità . Il primo è il Wat Traimit, conosciuto anche come il tempio del Buddha dorato, che ospita al suo interno una statua del Buddha alta 3 metri, interamente ricavata da 5,5 tonnellate di oro, esempio del raffinato stile artistico di Sukhothai. Nel cuore di Chinatown si visiterà  il Wat Pho, noto come il tempio del Buddha sdraiato, il pi๠grande della Thailandia con i suoi 46 metri di lunghezza e 15 metri di altezza. Il Wat Pho è anche il luogo dove nacque la prima scuola di massaggio thailandese. Una delle zone pi๠suggestive del cortile esterno del Wat Pho sono strutture chiamate 'chedis del re', sorprendenti opere di piastrelle e ceramiche. Il terzo tempio che si visiterà  è il Wat Benchamabophit, il tempio di marmo,costruito con marmo di Carrara nel XIX secolo e custode di una delle pi๠belle immagini del Buddha di tutta la Thailandia. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Lunedì - BANGKOK - ITALIA: Prima colazione in hotel. Partenza per l’aeroporto di Bangkok in tempo utile per la partenza con volo di linea per il rientro in Italia. Possibilità  di estensione balneare a Pattaya, Koh Samet, Koh Samui, Khao Lak, Phuket, Phi Phi Island e Krabi.

LA QUOTA COMPRENDE:

- Volo aereo a/r con tasse aeroportuali
- kg. 15 di bagaglio in franchigia e kg. 5 di bagaglio a mano.
- Sistemazione in camere doppia con servizi negli hotel prescelti.
- Trasferimento dall'aeroporto all' hotel prescelto
- Assistenza aeroportuale in Italia
- Trattamento come da voi scelto
- Bevande ai pasti se e ove menzionate.
- Assicurazione AMI ASSISTANCE Interassistance (scarica pdf in condizioni generali)

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- adeguamento carburante e valutario da quantificare 20 giorni prima della partenza
- Pasti ove non menzionati, bevande, mance, extra in genere.
- Bagaglio extra franchigia da pagare direttamente in aeroporto all'atto del check-in.
- Richiesta di servizi aerei particolari: ad esempio: accompagnamento e quant'altro.
- Tutto quanto non espressamente menzionato nel programma e nelle singole tabelle e alla voce "le quote comprendono".

Condizioni per poter accedere ad una offerta "gruppi"

Le uniche condizioni per poter accedere ad una offerta "gruppi" sono:
- Essere almeno 15 persone (tra adulti e bambini)
- Avere un unico referente (capogruppo) che si occupa di gestirei contatti tra noi e il resto del gruppo (ad esempio per raccogliere i documenti)
Le offerte di gruppo sono molto personalizzate, consigliamo quindi di contattarci almeno con un mese di anticipo rispetto alla data desiderata per essere certi di organizzare tutto bene e serenamente.

Principali vantaggi

I principali vantaggi di una soluzione per gruppi sono:
- Accesso a prezzi agevolati dedicati ai gruppi
- Possibilità di prenotare trasferimenti dedicati, ad esempio con piccoli bus. In questo modo potrete ad esempio fare piccole variazioni alla vacanza gestendo più comodamente gli orari
- Possibilità di visitare luoghi solitamente al di fuori dei classici tour per turisti
- Possibilità di includere nel viaggio sin dalla prenotazione pranzi e cene in ristoranti a vostra scelta o su nostro consiglio
- Possibilità di variare i nomi dei passeggeri fino a pochi giorni della partenza
- Anche durante i voli di linea i partecipanti di un gruppo sono seduti vicini
- Se richiesto o opportuno possiamo fornire una guida che conosca il posto e la lingua
- Disbrigo di tutte le formalità comprese quelle solitamente relegate ai singoli (visti)

Tipologie di viaggio

I gruppi sono dei più svariati, nella nostra esperienza abbiamo incontrato gruppi di:
- Appassionati dello stesso sport (scuole di sub, scuole di surf...)
- Appassionati dello stesso hobby
- Viaggi premio per obbiettivi aziendali raggiunti (incentive)
- Viaggi di lavoro con sessioni formative
- Associazioni di pensionati o ex dipendenti
- Semplici amici che amano viaggiare insieme

Lasciaci i tuoi dati per essere ricontattato I campi con * asterisco sono obbligatori

Informazioni e note aggiuntive sul viaggio che intendi fare